Warning: include(includes/languages/italiano/modules/social_bookmarks/sb_google_plus_share.php): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.distrettoduelaghi.it/home/includes/modules/boxes/bm_product_social_bookmarks.php on line 45 Warning: include(includes/languages/italiano/modules/social_bookmarks/sb_google_plus_share.php): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.distrettoduelaghi.it/home/includes/modules/boxes/bm_product_social_bookmarks.php on line 45 Warning: include(): Failed opening 'includes/languages/italiano/modules/social_bookmarks/sb_google_plus_share.php' for inclusion (include_path='.:/php5.3/lib/php/') in /web/htdocs/www.distrettoduelaghi.it/home/includes/modules/boxes/bm_product_social_bookmarks.php on line 45 Warning: include(includes/languages/italiano/modules/social_bookmarks/sb_pinterest.php): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.distrettoduelaghi.it/home/includes/modules/boxes/bm_product_social_bookmarks.php on line 45 Warning: include(includes/languages/italiano/modules/social_bookmarks/sb_pinterest.php): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.distrettoduelaghi.it/home/includes/modules/boxes/bm_product_social_bookmarks.php on line 45 Warning: include(): Failed opening 'includes/languages/italiano/modules/social_bookmarks/sb_pinterest.php' for inclusion (include_path='.:/php5.3/lib/php/') in /web/htdocs/www.distrettoduelaghi.it/home/includes/modules/boxes/bm_product_social_bookmarks.php on line 45 ITINERARIO "TRA LAGO E MONTAGNA", Distretto DueLaghi
 
Italiano English

ITINERARIO "TRA LAGO E MONTAGNA"

  • Centro Storico di Gavirate

  • Lago di Varese

  • Fiume Tinella - Gavirate

  • Masso Erratico - Gavirate

  • Ponte del Diavolo - Gavirate

  • Parco di Villa Tatti Tallacchini - Comerio

  • Grotta Remeron - Comerio

  • Grotta Remeron - Comerio

  • Laghetto Motta d'oro - Parco Campo dei Fiori, Gavirate

  • Parco Morselli - Gavirate

  • Parco Morselli - Gavirate

  • Chiuse del Fiume Bardello

  • Fiume Bardello

  • Pescheto - Travedona Monate

 


Tempo a disposizione: due giorni

Percorso: facile, con qualche tratto in forte pendenza.

Giorno uno:

  • Stazione ferroviaria di Gavirate o di Barasso-Comerio

  • Centro storico di Gavirate

  • Incile del fiume Tinella nella frazione di Groppello di Gavirate con il “ponte del diavolo”, le “marmitte dei giganti” ed il “masso erratico”

  • Comerio – Parco della villa Tatti Tallacchini

  • Grotta Remeron (nelle date proposte dall’Associazione Amici della Grotta del Remeron)

  •  Parco Naturale Campo dei Fiori – Laghetto Motta d’Oro (Gavirate)

  • Parco Morselli

  • Centro storico di Gavirate

Giorno due:

  • Foce del Torrente Bardello con le sue chiuse

  • Isolino Virginia

  • Biandronno

  • Lago di Monate

  • Palude di Biandronno

  • Ritorno a Gavirate

 

Il punto di partenza è la stazione ferroviaria Trenord di Gavirate.

Da qui, camminando o usufruendo del servizio di bikesharing turistico, si raggiunge il centro storico di Gavirate e si passeggia per le vie dove è presente la maggior concentrazione di esercizi commerciali. Se si decide di effettuare la visita il venerdì, sarà poi presente lo storico mercato gaviratese.

A seconda del momento della giornata, sarà possibile consumare una deliziosa colazione presso le pasticcerie storiche di Gavirate con i loro prodotti tipici (Veniani, Cardy, ecc.) oppure il  pranzo presso gli esercizi ristorativi presenti.

Si scende poi verso il lido di Gavirate, dove è presente un’altra stazione di noleggio bikesharing.

Seguendo la pista ciclopedonale, si raggiunge la foce del Fiume Tinella in località Oltrona al lago di Gavirate. Qui, immerso in uno scenario naturale di forte impatto, si trova l’incubatoio di valle dell’Associazione Pescatori Dilettanti per il ripopolamento ittico del Lago di Varese.

Per i più allenati, a questo punto è possibile seguire il torrente Tinella lungo un sentiero particolarmente suggestivo per un breve tratto ed incontrare:

-  il “Masso erratico” le cui incisioni si associano alla rappresentazione della volta celeste con il sole e le costellazioni o alla rappresentazione topografica di un’area con l’indicazione dei luoghi di caccia e pesca;

-  Il “ponte del diavolo”, una grotta scavata dal torrente ch richiama la forma, appunto, di un enorme ponte;

-  Le “marmitte dei giganti”, formazioni geologiche di origine glaciale.

Seguendo il torrente, oppure scegliendo la via stradale, si arriva in prossimità di Comerio (per chi vi è giunto con una bicicletta a noleggio del servizio bikesharing potrà lasciarla presso lo stallo qui presente). Dopo una visita al grazioso centro storico, ricco di esercizi commerciale di pregio, si può fare una tappa presso il parco di Villa Tatti Tallacchini con il suo splendido giardino all’italiana affacciato sul lago di Varese.

Trovandosi nel centro cittadino, se l’orario è propizio, è possibile consumare un gustoso pranzo presso le realtà ristorative qui presenti, note per le specialità locali.

Nel pomeriggio, per gli amanti della montagna, è possibile percorrere un breve tratto di strada fino alla Grotta del Remeron, famosa per le sue stalattite e stalagmiti e per essere l’unica fra le numerose grotte carsiche che caratterizzando il massiccio del Campo dei Fiori ad essere accessibile per il vasto pubblico. Di solito le visite, guidate dall’Associazione locale “Amici della grotta del Remeron”, hanno luogo la domenica.

Dalla Grotta del Remeron, seguendo i sentieri del Parco naturalistico regionale Campo dei Fiori si raggiunge il suggestivo Laghetto Motta d’oro, uno dei monumenti naturali del parco.

Da qui, dopo una breve sosta presso il Parco Morselli di Gavirate, da cui si scorge un suggestivo panorama del lago di Varese, si raggiunge nuovamente il centro storico di Gavirate con le sue vie ricche di esercizi commerciali.

Il giorno seguente, partendo da Gavirate, dopo una buona colazione del centro storico, è possibile raggiungere la pista ciclpedonale del lago di Varese e proseguire verso il Comune di Bardello. Qui si incontrano immediatamente le chiuse del Fiume Bardello, luogo di pesca molto conosciuto dagli appassionati, con la sua ricca e caratteristica vegetazione e la sua popolazione faunistica.

Sempre seguendo la pista ciclopedonale, si raggiunge il Comune di Biandronno. Qui è possibile visitare (all’imbarcadero è presente uno stallo per il deposito o il prelievo delle biciclette del servizio bikesharing del Distretto Due Laghi) il parco dell’isolino Virginia, che, oltre ad essere patrimonio dell’UNESCO per i ritrovamenti palafitticoli presenti, è anche un luogo incantevole popolato da specie arboree molto rare dalle più disparate provenienze.

A questo punto, si consiglia una visita nel centro storico di Biandronno, dove si possono incontrare interessanti esercizi commerciali e punti di ristoro di elevata qualità.

Nel pomeriggio, riprendendo eventualmente una bicicletta a noleggio, è possibile, passando per il centro storico del Comune di Travedona Monate, anch’esso ricco di esercizi commerciali e punti di ristoro, raggiungere il lago omonimo, noto per le sue acque incontaminate e per i bellissimi pescheti che vi si affacciano.

Al ritorno, passando sempre per il centro storico di Travedona Monate e circumnavigando la suggestiva palude di Biandronno, un’antica torbiera divenuta oggi riserva naturale con rarità floreali e faunistiche come una particolare specie di coleottero unica in Europa, si raggiunge prima il centro storico di Bardello e poi quello di Gavirate.

Recensioni
Le nostre proposte
ITINERARIO "ANTICHE LEGGENDE"
ITINERARIO "SAPORI DELLA TRADIZIONE LOCALE"
ITINERARIO "LE ANTICHE TRADIZIONI MANIFATTURIERE LOCALI\'
ITINERARIO "TRA LAGO E MONTAGNA"
ITINERARIO "A SPASSO NEL TEMPO"
Eventi recenti
Condividi Articolo
Condividi via E-Mail Condividi su Facebook
Condividi su Twitter

Associazione "Distretto Due Laghi" - Sede operativa: Piazza Matteoti, 8 - 21026 Gavirate VA - Italy
info@distrettoduelaghi.it P.I.03202900126
Distretto 2 laghi: finalista a SMAU per l'innovazione

logo comune di Bardello logo comune di Biandronno logo comune di Comerio logo comune di Gavirate logo comune di Travedona Monate logo ConfCommercio Ascom logo Confesercenti logo CC Campo dei Fiori